lunedì 16 settembre 2019

Recensione: Un uomo tranquillo - Liz Fenton & Lisa Steinke

Casa editrice: Newton Compton
Anno di pubblicazione: 2019
Nr. pagine: 317

Prezzo di copertina: € 9,90

Voto personale: ❤❤❤







"Jacqueline "Jacks" Morales è un'insegnante con una vita ordinaria. Il suo matrimonio non è perfetto, ma ogni relazione ha i suoi alti e bassi, dopotutto. Il mondo di Jacks è messo sottosopra quando due agenti di polizia bussano alla sua porta con una notizia drammatica. Suo marito avrebbe dovuto essere in Kansas per un viaggio d'affari, invece è morto in un incidente d'auto alle Hawaii. E con lui c'era una giovane donna. Jacks è scioccata dalla rivelazione. E, oltre al dolore per la perdita dell'uomo con cui ha vissuto otto anni, non riesce a rassegnarsi all'idea che James abbia trascorso gli ultimi istanti di vita con un'altra. Cercando di scoprire la verità sull'accaduto, entra in contatto con Nick, il fidanzato della donna, anche lui all'oscuro di tutto. I due si imbarcano così nell'impresa di ricostruire gli ultimi giorni di vita delle persone che hanno amato. L'amore e la fiducia, però, non erano che lo specchio di un'infinita menzogna: fino all'ultimo Jacks dovrà subire il peso degli inganni, perché niente è davvero come sembra."


____________________


"21 Maggio. Maui. Incidente stradale. La strada per Hana. Scogliere. Pietra lavica. Un incendio. Il portafoglio con i documenti ritrovato a centinaia di metri dall'auto."

Sono le parole che Jacqueline memorizza quando la polizia viene a dirle che suo marito è morto in un incidente stradale alle Hawaii. 
Jacks era convinta che il marito fosse in Kansas per un viaggio di lavoro.
La notizia della morte è sconvolgente ma ciò che la distrugge più di tutto è scoprire che il marito l'ha tradita. Le ha mentito per andare in vacanza in compagnia di Dylan, la sua amante.
Anche Dylan ha tradito qualcuno, Nick il suo fidanzato.

Jacks e Nick si incontrano ed insieme decidono di partire per Maui.
Vogliono ripercorrere ogni passo fatto dai due amanti su quell'isola.
Vogliono scoprire, anche a costo di soffrire ulteriormente, se la loro relazione fosse solo un'infatuazione passeggera o qualcosa di più profondo, vogliono capire cosa li abbia portati a cercare altro al di fuori della loro relazione.

"Devo convivere col fatto che per fare le cose che non volevo fare io, James si era preso un'altra donna."

____________________

Il percorso di Jacks è doloroso. Le scoperte che fa sull'isola sono agghiaccianti, rivelazioni che nessuna donna sposata e innamorata vorrebbe sapere sul conto del proprio marito. 
"Un uomo tranquillo" è un libro angosciante, scritto con abilità. Un libro che ti prende la mente. Ti fa entrare in empatia con i suoi protagonisti e ti fa soffrire insieme a loro fino all'ultima pagina.
E se fino agli ultimi capitoli vi sembrerà un racconto drammatico, ricordatevi sempre che in realtà è un thriller. Il finale inaspettato è dietro l'angolo e vi lascerà esterrefatti. 
Niente è come sembra!


Nessun commento:

Posta un commento