sabato 19 ottobre 2019

Recensione: The Mister - E L James

Casa editrice: Mondadori
Anno di pubblicazione: 2019
Nr. pagine: 512

Prezzo di copertina: € 19,00

Voto personale: 



"Londra, 2019. La vita è sempre stata facile per Maxim Trevelyan. Molto attraente, ricco, aristocratico, non ha mai dovuto lavorare e ha dormito da solo nel suo letto molto di rado. Ma un giorno, improvvisamente, tutto questo cambia quando una tragedia lo colpisce ed eredita il titolo nobiliare della sua famiglia: un’immensa ricchezza e tutta la responsabilità che ne deriva. E questo non è un ruolo per il quale Maxim è preparato e si deve sforzare per affrontarlo. Ma la sfida più grande sarà resistere al desiderio per una giovane donna enigmatica, giunta inaspettatamente a Londra, che porta con sé solo il suo passato, difficile e pericoloso. Sfuggente, bella e con un grande talento musicale, Alessia rappresenta per Maxim un mistero seducente e il suo desiderio per lei aumenta diventando presto una passione che non si spegne, mai provata prima. Ma chi è Alessia Demachi? Può Maxim proteggerla da ciò che la minaccia? E lei come reagirà quando scoprirà che anche lui le sta nascondendo dei segreti? Dal cuore di Londra, alla selvaggia Cornovaglia, fino alla cupa e temibile bellezza dei Balcani, The Mister è un viaggio emozionante in cui si alternano pericolo e desiderio, lasciando il lettore senza fiato fino all’ultimissima pagina."


_____________________

E L James, la scrittrice di "Cinquanta Sfumature" esce in libreria con un nuovo romanzo. Potevo forse farmelo scappare? Ovviamente no.
Io appartengo a quel gruppo di persone ai quali i romanzi di Cinquanta sfumature sono piaciuti molto.
Ho iniziato la lettura di questo libro avendo ben chiara nella mia mente l'immagine di Christian Grey, sicuro di sé e del suo fascino, determinato, forte, oscuro e pericoloso ma ben presto ho dovuto abbandonare ogni illusione che mi ero fatta perché Maxim, il protagonista di questa storia, è tutt'altro.
Il personaggio di questo romanzo non ha nulla a che vedere con Grey, la trama di questo libro non ha niente a che fare con Cinquanta Sfumature.
Spesso succede che, a seguito di un primo successo, gli scrittori che proseguono a scrivere altri romanzi si ripetano oppure creino qualcosa di diverso ma deludente. In questo caso la James è riuscita a sorprendermi con una storia completamente diversa ma assolutamente fantastica!
La trama ricorda un romanzo Regency ma ambientato ai giorni nostri.
Maxim Trevelyan ha ereditato dal fratello Kit, morto a causa di un incidente, il suo titolo nobiliare diventando Conte di Trevethick.
Alessia Demachi è la sua nuova donna delle pulizie, originaria dell'Albania, scappata in Inghilterra per fuggire ad un destino orribile.
Ovviamente tra i due nasce immediatamente un'attrazione irresistibile e non c'è nulla che Maxim, dolce e premuroso, non farebbe per tenere al sicuro la sua Alessia.

Immagino di non essere stata l'unica ad aspettarmi una storia simile a quella di Christian e Anastasia in Cinquanta Sfumature e mi è piaciuto che la scrittrice si sia presa gioco di noi sfruttando queste aspettative e facendo accenno all'inizio del libro ad una "stanza segreta dove nessuno aveva il permesso di entrare".

"Alessia si muove per tutto l'appartamento, pulendo, spolverando e lucidando, ma evita l'unica stanza in cui non le è permesso entrare. Si chiede fugacemente cosa ci sia dietro la porta chiusa, ma non cerca di aprirla. Krystyna è stata molto chiara quando le ha detto che quella stanza è off-limits."

Io sono stata una di quelle lettrici che la James ha colto in castagna con il suo trucchetto. Ho pensato immediatamente "Un'altra stanza rossa??" e così sono caduta come un pesce lesso nella sua trappola e me lo sono anche immaginata la James che sogghigna mentre inserisce questo tranello tra il testo del suo libro.
Il libro continua, come vi ho già spiegato, molto diversamente da quello che mi aspettavo e mi sorprende pagina dopo pagina.
La storia d'amore raccontata in questo romanzo è dolcissima e mi ha fatto innamorare, non ci sono scene di sesso estremo, non è noiosa.
Ad ogni angolo sono presenti continui colpi di scena e Maxim e Alessia dovranno lottare molto per riuscire a stare insieme.

Ho letto questo libro in meno di tre giorni. Non riuscivo a staccarmi dalle sue pagine! L'ho apprezzato tantissimo e consiglio la lettura ai malati delle storie d'amore come me!


CLICCA QUI SOTTO PER ACQUISTARE IL LIBRO:

Nessun commento:

Posta un commento