martedì 21 gennaio 2020

Recensione: Il quartiere perfetto (Vol.2 saga Jessie Hunt) - Blake Pierce

Pubblicato da: Lukeman Literary Management
Genere: Giallo, Thriller
Formato: EBook
Prezzo: € 3,99

Voto personale: ❤❤❤


Recensione: Il quartiere perfetto - Blake Pierce


TRAMA:

"Jessie, che sta rinascendo a nuova vita nel centro di LA, è sicura di essersi lasciata alle spalle il suo incubo di periferia. Pronta a dimenticare il suo matrimonio fallito, ottiene un lavoro con il dipartimento locale di polizia, rinviando la propria ammissione all’Accademia dell’FBI. Le viene assegnato un diretto omicidio in un quartiere benestante, un caso semplice per iniziare la propria carriera. Ma i suoi capi non hanno idea che in questo caso ci sia più di quanto si possa sospettare. Niente può prepararla per il suo primo caso, un caso che la costringerà a mettere alla prova le menti di ricche coppie di periferia che pensava di essersi lasciata alle spalle. Dietro alle loro immagini di famiglia perfetta e ben curata, Jessie si rende conto che la perfezione non è ciò che sembra."

____________________

RECENSIONE:

Jessie sta lavorando al suo primo caso: l'assassinio di Vittoria Missinger.
Nel frattempo continua a presentarsi nell'unità DNR, dove vengono tenuti prigionieri i detenuti più pericolosi dello Stato, per proseguire con l'interrogatorio a Bolton Crutchfield, il serial killer emulatore del padre di Jessie.
Crutchfield le ha rivelato che suo padre, che l'FBI non è mai riuscito a catturare, la sta cercando.
Jessie decide che deve trovarlo prima lei e rientrare nelle grazie di Crutchfield potrebbe aiutarla a raggiungere questo obiettivo.
Ma il gioco potrebbe rivelarsi davvero fatale...

Bolton Chutchfield è detenuto in un carcere di massima sicurezza.
Sorvegliato 24 ore su 24 con telecamere e microfoni che coprono ogni centimetro della sua cella.
E' considerato un individuo pericolosissimo per cui per entrare in contatto con lui bisogna avere dei permessi speciali e seguire delle procedure particolari.
Eppure sa tantissime cose su ciò che accade in città e riesce in qualche modo a contattare degli agganci esterni per tenere in scacco la protagonista.
Come diavolo fa?? Chi è la talpa che lo sta aiutando?
Riuscirà il papà di Jessie, un pericolosissimo serial killer, a trovarla?
Cosa vorrà da lei? Cosa succederà dopo che l'avrà presa?
E' con questi interrogativi che mi lancio con frenesia nella lettura del terzo capitolo della saga: " La casa perfetta".
Inutile dire che anche questo libro mi ha entusiasmato parecchio e mi ha tenuto incollata alla sue pagine!

Tenete sotto controllo i titoli degli altri libri della saga, aggiungerò il link della loro recensione appena sarà pronta!

Blake Pierce: La saga di Jessie Hunt:
# libro 2 : Il quartiere perfetto
# libro 4 : Il sorriso perfetto
# libro 5: La bugia perfetta
# libro 6: Il look perfetto
# libro 7: La tresca perfetta (in pubblicazione al 20/08/2020)
# libro 8: L'alibi perfetto (in pubblicazione al 05/10/2020)
# libro 9: La vicina perfetta (in pubblicazione al 29/01/2021)
# libro 10: Il travestimento perfetto (in pubblicazione al 08/01/2021)
# libro 11: Il segreto perfetto (in pubblicazione al 08/04/2021)



Se vi è piaciuto questo post non dimenticate di condividerlo con i vostri amici e, se volete restare sempre aggiornati sulle recensioni delle mie letture ma soprattutto sulla prossime novità letterarie, iscrivetevi alla mia newsletter!!


Alla prossima!


CLICCATE QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO CON:



DELLO STESSO AUTORE:

La moglie perfetta - Blake Pierce    La casa perfetta - Blake Pierce

POTREBBE INTERESSARVI ANCHE:

Il matrimonio delle bugie - Kimberly BelleLa bambina scomparsa - David BellLa gemella silenzione - S.K. Tremayne

lunedì 20 gennaio 2020

Recensione: La moglie perfetta (vol.1 saga Jessie Hunt) - Blake Pierce

Pubblicato da: Lukeman Literary Management
Genere: Giallo, Thriller
Formato: EBook
Prezzo: gratuito

Voto personale: ❤❤❤


Recensione: La moglie perfetta - Blake Pierce
TRAMA:

"L’apprendista in profilazione criminale (e neo sposa) Jessie Hunt, 29 anni, scopre torbidi segreti che stanno annidati nella sua nuova cittadina di provincia. Quando viene ritrovato un cadavere, Jessie si trova incastrata trai suoi nuovi amici, i segreti di suo marito, il carico di lavoro del suo serial killer… e i segreti del suo stesso oscuro passato."

____________________

RECENSIONE:

Jessie Hunt e suo marito Kyle si sono appena trasferiti in una villa nella cittadina di Westport Beach. Kyle ha appena ottenuto una promozione e Jessie è a pochi passi dall’ottenere la sua laurea specialistica in psicologia forense, l’ultimo step per diventare una criminal profiler. Per loro sono giorni felici e stanno progettando di allargare la famiglia.

Subito dopo il loro arrivo, però, Jessie  inizia a notare una serie di stranezze. 
I vicini sembrano avere tutti dei segreti da nascondere e sembra che allo yacht club che tutti loro frequentano succeda qualcosa di top secret al quale solo chi è membro può prendere parte.
Jessie confida ogni sua perplessità al marito il quale la accusa di essere diventata paranoica.

Jessie comincia a mettere in discussione tutto ciò che la circonda, inclusa la sua stessa salute mentale.

Ho acquistato questo ebook durante il mio ultimo viaggio a Parigi, essendo rimasta a corto di libri da leggere. 
L'ho scelto assolutamente per caso, attirata dal titolo che mi ricordava il film con Nicole Kidman "La donna perfetta".
In effetti, inizialmente, la storia sembra proprio essere ricopiata dal film.
Una cittadina isolata dove vivono solo persone ricche, uomini che si radunano in un misterioso club privato, mogli casalinghe che hanno lasciato il proprio lavoro per crescere i propri figli e gestire la propria casa in modo perfetto.
Tutto sembrava portarmi in quella direzione. 
Ed è quando ho iniziato ad essere sicura di quella versione della storia, dimenticandomi di aver tra le mani un thriller, che la scrittrice ha sfoderato il suo colpo di scena.
Da quel momento ho incominciato a leggere con maggior frenesia, incapace di staccare gli occhi dalle parole. 
"La moglie perfetta" è un thriller psicologico emozionante e pieno di suspance e, per fortuna, solo il primo di una serie di libri che ho inserito immediatamente nella mia wishlist di lettura.
Tenete sotto controllo i titoli degli altri libri della saga, aggiungerò il link della loro recensione appena sarà pronta!

Blake Pierce: La saga di Jessie Hunt:
# libro 1 : La moglie perfetta
# libro 4 : Il sorriso perfetto
# libro 5: La bugia perfetta
# libro 6: Il look perfetto
# libro 7: La tresca perfetta (in pubblicazione al 20/08/2020)
# libro 8: L'alibi perfetto (in pubblicazione al 05/10/2020)
# libro 9: La vicina perfetta (in pubblicazione al 29/01/2021)
# libro 10: Il travestimento perfetto (in pubblicazione al 08/01/2021)
# libro 11: Il segreto perfetto (in pubblicazione al 08/04/2021)

Se vi è piaciuto questo post non dimenticate di condividerlo con i vostri amici e, se volete restare sempre aggiornati sulle recensioni delle mie letture ma soprattutto sulla prossime novità letterarie, iscrivetevi alla mia newsletter!!


Alla prossima!

CLICCATE QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO CON:

AMAZON

DELLO STESSO AUTORE:

Il quartiere perfetto - Blake PierceLa casa perfetta - Blake Pierce


POTREBBE INTERESSARVI ANCHE:

Fore Morra - Diego Di DioFormule mortali - Francois MorlupiI cinque cadaveri - Robert Bryndza

domenica 19 gennaio 2020

Parigi: Itinerario di 5 giorni




Parigi è stato il nostro primo viaggio di coppia. Nove anni fa.
Ci eravamo stati solo per tre giorni e mezzo, per cui ricordo che avevamo preparato un itinerario di fuoco per riuscire a vedere tutti i musei e le attrazioni più famose della capitale. Questa città mi era piaciuta moltissimo.
Eravamo ancora studenti squattrinati, c’erano tante cose che avremmo voluto fare ma che non potevamo permetterci per cui ci eravamo promessi che un giorno ci saremmo tornati.
Ed eccoci qui. Nove anni dopo.
Questa volta però ci siamo dati cinque giorni di tempo e abbiamo programmato un itinerario un po’ più leggero per visitare con calma la città.
Ecco cosa abbiamo fatto in cinque giorni a Parigi:


MERCOLEDÌ 01 GENNAIO 2020
Siamo atterrati intorno alle h 14,30 all'aeroporto di Orly.
Per raggiungere il nostro hotel, situato nel cuore di Parigi, abbiamo preso un taxi che ci ha portato a destinazione con € 30,00.

Prima della partenza ci eravamo ben informati e avevamo deciso di comprare la carta dei trasporti di Parigi , la PARIS VISITE
E’ comodissima per spostarsi da una parte all'altra della città (cliccate sul link per saperne di più) ma nel nostro caso è stato un bene non essere riusciti ad acquistarla in aeroporto. Avremmo solo speso soldi senza riuscire ad utilizzarla!!
In queste settimane, infatti, i cittadini francesi stanno protestando contro la riforma delle pensioni e nella capitale sono stati messi in atto diversi scioperi, tra cui quello delle linee metropolitane e della maggior parte dei mezzi pubblici.
Gli unici mezzi che funzionano pressappoco regolarmente sono gli autobus che però sono stracarichi di persone e quindi difficili da prendere.
Non pensavamo certo che la situazione fosse così critica e una volta arrivati a Parigi non abbiamo potuto fare altro che muoverci in taxi, con Uber e per la maggior parte del tempo a piedi.


Questo era il nostro hotel, situato nel quartiere latino, a pochi passi dal Pantheon e dai giardini di Lussemburgo. Non molto distante neanche dalla cattedrale di Notre Dame.

HOTEL LE PETIT PARIS
214 rue Saint Jacques, Parigi, Francia




Ci siamo presi il nostro tempo per sistemarci in camera e siamo usciti a fare una passeggiata nei dintorni fino all'ora di cena, quando ci siamo imbattuti in questo ristorante che alla fine si è rivelato essere il migliore nel quale abbiamo mangiato in tutta la nostra vacanza.

LE TABLE DE GENEVIEVE
8 rue Descartes, Parigi, Francia


Foie gras

Zucca al forno con noci e zola

Filetto d'anatra e filetto di manzo con patate 

GIOVEDI’ 02 GENNAIO 2020
Il nostro hotel distava pochi minuti a piedi anche dal quartiere universitario della Sorbonne.
Proprio qui abbiamo trovato un locale molto carino dove fare un’abbondante colazione (che doveva bastarci anche come pranzo) con pancake, frutta e sciroppo d’acero, toast con avocado e salmone, tè alla menta e spremuta d’arancia fresca.

JOZI CAFE’
3 rue Vallette, Parigi, Francia

Colazione Impala con avocado toast, pancake con frutta e sciroppo d'acero, tè alla menta e spremuta d'arancia

Abbiamo poi preso Uber per raggiungere Versailles impiegando circa un’oretta di viaggio in auto.

REGGIA DI VERSAILLES
Place d'Armes, Versailles, Francia

Biglietto passport valido 1 giorno per Reggia, Giardini ed Estate di Maria Antonietta: € 20,00 

Entrata gratuita per i visitatori sotto i 18 anni e i cittadini dell'UE sotto i 26 anni (muniti di un documento d'identità valido con foto).

REGGIA
Orari di apertura: tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 9.00 alle 18.30 da aprile a ottobre; dalle 9.00 alle 17.30 da novembre a marzo.

Galleria degli specchi

Camera da letto del re
Camera da letto della regina

GIARDINI DELLA REGGIA
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 8.00 alle 18.30 da aprile a ottobre; dalle 8.00 alle 18.00 da novembre a marzo.

Facciata della reggia di Versailles dai giardini

Fontana di Latone e vista sul Grand Canal

ESTATE DI MARIA ANTONIETTA (PICCOLO E GRANDE TRIANON E HAMLET)
Orari di apertura: tutti i giorni tranne il lunedì dalle 12.00 alle 18.30 da aprile a ottobre; dalle 12.00 alle 17.30 da novembre a marzo.

Sala del Petit Trianon

Giardini del Trianon

Hamlet di Maria Antonietta

Quando siamo arrivati c’erano circa tre ore stimate di coda per entrare alla Reggia.
Nel caso succeda anche a voi vi voglio girare un consiglio che ci ha dato una ragazza alla biglietteria e che si è rivelato formidabile: andate prima a visitare i giardini e tutto il complesso del Trianon e verso le 16,00 tornate all'ingresso per entrare a visitare gli appartamenti della reggia, vedrete che la coda si sarà ridotta drasticamente. 
Noi siamo entrati in cinque minuti!

Abbiamo girovagato con calma per tutto il pomeriggio concedendoci una crepe alla Nutella seduti in un chiosco dei giardini e siamo rimasti a visitare la reggia fino all'orario di chiusura per cui abbiamo ripreso Uber per tornare in hotel e preparaci per la cena nel ristorante che avevamo prenotato.


LE RESTO
8 Rue Tournefort, Parigi, Francia

Vellutata di zucca con nocciole ed emulsione aromatizzata al bacon.

Uovo alla coque con vellutata di scalogno e indivia.

Bocconcini di maiale con clementine, purea di zucca, funghi e cavolo

Filetto di manzo con purea di pastinaca e verdure

VENERDI’ 03 GENNAIO 2020
Abbiamo deciso di provare la colazione a buffet offerta dal nostro hotel prima di partire verso la nostra prima destinazione della giornata, il Pantheon.

PANTHEON
Place du Pantheon, Parigi, Francia
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10,00 alle 18,00
Biglietto d’ingresso: €11,50

Facciata esterna del Pantheon

La Convention Nationale

Tomba di Victor Hugo situata nella cripta del Pantheon

GIARDINO DEL LUSSEMBURGO
Rue de Médicis / Rue de Vaugirard, Parigi, Francia
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 07,30 alle 16,30/19,30 (bassa stagione/alta stagione)
Biglietto d’ingresso: gratuito

Palazzo del Senato

Fontana dei Medici

CATTEDRALE DI NOTRE DAME

6 Parvis Notre-Dame / Place Jean-Paul II, Parigi, Francia



Il 15 aprile 2019 un incendio ha avvolto la Cattedrale di Notre Dame nelle fiamme.
L'evento ha provocato all'edificio danni significativi, tra cui il crollo della flèche e del tetto, e ha causato il ferimento di tre persone: due agenti di polizia e un vigile del fuoco, intervenuti per spegnere le fiamme.
L’area intorno alla Cattadrale è tutt’ora recintata e non è permesso avvicinarsi.
Noi avevamo avuto la fortuna di visitarla anni prima, ci aveva affascinato moltissimo per cui ci ha particolarmente rattristato vedere lo stato in cui versa oggi.

Non trovandoci molto distanti da una filiale della famosissima pasticceria Laduree abbiamo deciso di concederci uno spuntino con i bellissimi e buonissimi macarons per cui io vado tanto matta.


LADUREE
21 Rue Bonaparte, Parigi, Francia




I macarons erano uno più buono dell'altro e dopo averne fatto una scorpacciata, per modo di dire (sei macarons= € 12,60), abbiamo poi continuato con il nostro tour della città.


SAINTE-CHAPELLE
8 Boulevard du Palais, Parigi, Francia

Orari di apertura:tutti i giorni dalle 09,30 alle 17,00/19,00 (bassa stagione/alta stagione)
Biglietto d’ingresso: € 11,50 (€17,00 biglietto cumulativo Sainte-Chapelle e Conciergerie)

Piano inferiore

Piano superiore

CONCIERGERIE
2 boulevard du Palais, Parigi, Francia

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 09,30 alle 18,00
Biglietto d’ingresso: € 9,00 (€17,00 biglietto cumulativo Sainte-Chapelle e Conciergerie)
Cella nella quale fu imprigionata Maria Antonietta 
Mostra temporanea "Maria Antonietta, metamorfosi di un'immagine"

Abito Christian Dior realizzato per il film "Marie Antoniette" di Sofia Coppola

Abbiamo passeggiato nelle vie del quartiere latino, vicino alla Cattedrale di Notre Dame, in cerca di un ristorante dove mangiare.

CREPERIE DE CLUNY
20 rue de la Harpe, Parigi, Francia

Foie gras con crostini di pane, marmellata di cipolle e confettura di fichi

Hamburger e patate al forno

Dovevamo cenare un po’ presto perché avevamo pianificato di rientrare in hotel e prepararci con calma per andare a vedere “Feerie” lo spettacolo delle ore 21,00 al famosissimo Moulin Rouge. 

MOULIN ROUGE
82 Boulevard de Clichy, Parigi, Francia

Facciata esterna del Moulin Rouge

Interno del Moulin Rouge

Spettacolo "Féerie" (immagine presa dal web)

"Féerie", lo spettacolo del Moulin Rouge di Parigi, è composta da una troupe di 100 artisti, di cui 60 bellissime Doriss Girls selezionate in tutto il mondo, da 1000 costumi di piume, strass e paillettes realizzate dai più prestigiosi ateliers parigini, da decori sontuosi scintillanti con disegni e scenografie uniche create da artisti italiani, vi stupirà con entusiasmanti attrazioni internazionali e con il tanto atteso ritorno dell'Aquarium gigante.


SABATO 04 GENNAIO 2020
Siamo tornati al Jozi Cafè nel quartiere universitario per un'altra buonissima e abbondante colazione con avocado toast e pancake, dopodiché ci siamo diretti verso l’Arco di Trionfo, punto di partenza del nostro itinerario giornaliero.

ARCO DI TRIONFO
Place Charles de Gaulle, Parigi, Francia
Orario di apertura: dalle h 10,00 alle 22,00 
Biglietto d’ingresso: € 13,00 

Arco di Trionfo

Tomba del milite ignoto

Vista della Torre Eiffel

CHAMPS ELYSEES

Champs Elysees visti dalla cima dell'Arco di Trionfo

PLACE DE LA CONCORDE

Obelisco egizio di Luxor

Fontana in Place de la concorde

JARDIN DES TUILERIES
Jardin des Tuileries, Place de la Concorde, Rue de Rivoli, Parigi, Francia

Orario di apertura: tutti giorni dalle 07:30 alle 19:30 bassa stagione, dalle 07,00 alle 21,00 in alta stagione
Ingresso gratuito




I giardini delle Tuileries ospitavano da metà novembre 2019 fino al 5 gennaio 2020 i mercatini di natale. All'interno erano presenti 120 chalet dove si potevano acquistare tanti idee regalo oppure assaggiare prodotti tipici e bevande calde. Tanta animazione anche per grandi e piccoli con la famosa ruota panoramica, la pista di pattinaggio e tante altre attrazioni.





PLACE VENDOME



OPERA GARNIER
Place de l’Opéra, Parigi, Francia

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10,00 alle 18,30
Biglietto d’ingresso: € 14,00 

Sala del teatro

Sala del teatro

Grand Foyer

Dopo la visita all’Opera, erano circa le ore 16,00, siamo tornati di nuovo ai mercatini nei giardini delle Tuileries e, passeggiando tra le bancarelle, abbiamo atteso che arrivassero le ore 17,00.
A quel punto ci siamo recati nel luogo segnalatoci dall’agenzia turistica come ritrovo per la partenza sul Bateaux-Mouche. Ci aspettava una romantica crociera sulla Senna con tanto di cena inclusa.


Antipasti vari con foie gras, capasanta, tartare di salmone affumicato

Coscia d'anatra con purè e funghi

Crema catalana, eclair e dolce al cioccolato
Torre Eiffel e riproduzione della Statua della Libertà

Torre Eiffel

DOMENICA 05 GENNAIO 2020
Ancora prima di aver fatto colazione ci siamo fermati vicino Notre Dame per visitare una libreria molto famosa.


LIBRERIA SHAKESPEARE AND COMPANY
37 rue de la Bucherie, Parigi, Francia

Orari di apertura: lun/sab alle 10,00 alle 23,00 – dom dalle 12,30 alle 18,00
Ingresso gratuito





Dalla libreria ci siamo diretti verso la tappa successiva e ci siamo fermati a fare colazione in una boulangerie con un buonissimo pain au chocolat.


HOTEL NATIONAL DES INVALIDES
129 rue de Grenelle, Parigi, Francia

Apertura: tutti i giorni dalle 10,00 alle 17,00/18,00 (bassa/alta stagione)
Biglietto: € 12,00

Corte d'onore

Dome des Invalides

Tomba di Napoleone

PONTE ALESSANDRO III


Dal ponte Alessandro III abbiamo fatto una piacevole passeggiata lungo la Senna fino a raggiungere nuovamente i giardini delle Tuileries per la nostra sosta pranzo.
Abbiamo comprato dei panini alle bancarelle dei mercatini e li abbiamo mangiati al sole sulle panchine del parco.

Dopo pranzo abbiamo dovuto spostarci con Uber al famoso cimitero di Père-Lachaise dato che si trovava dall'altra parte della città.


IL CIMITERO DI PÈRE-LACHAISE
16 Rue du Repos, Parigi, Francia

Orari di apertura: da lun a ven dalle 08,00 alle 17,30 – sab dalle 08,30 alle 17,30 – dom dalle 09,00 alle 17,30
Ingresso gratuito

Cimitero monumentale

Tomba di Oscar Wild

Tomba di Edith Piaf

Tomba di Jim Morrison

Il cimitero distava circa un’ora e venti minuti a piedi dal nostro hotel e, dato che lungo la strada c’erano ancora due piazze che volevamo vedere, abbiamo deciso di camminare.

PLACE DE LA BASTILLE



PLACE DES VOSGES 



Arrivati in hotel abbiamo avuto giusto il tempo di prepararci per uscire a cena in un ristorante del quartiere latino, a circa 10 minuti a piedi.

INVICTUS
5 rue Sainte Beuve, Parigi, Francia

Vellutata di cavolfiori con foie gras

Pad Thai

Soufflè al cioccolato fondente


LUNEDÌ 06 GENNAIO 2020
Abbiamo fatto colazione in hotel, fatto check-out, lasciato i bagagli in custodia e ci siamo diretti con Uber ai giardini del Trocadero.


GIARDINI DEL TROCADERO



TORRE EIFFEL
5 Avenue Anatole France, Parigi, Francia

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 09,30 alle 23,45 - Ultima salita 23,00 (per l'ultimo piano 22,00)
Biglietto d’ingresso: € 16,60 con ascensore / € 10,40 per le scale



Abbiamo fatto una piacevole passeggiata intorno alla Torre Eiffel senza però salirci perché lo avevamo già fatto nove anni fa e non volevamo rubare del tempo alla visita del quartiere di MONTMARTRE, dove ci siamo recati successivamente.


PIAZZA DEGLI ARTISTI


BASILICA DEL SACRO CUORE
35 Rue du Chevalier-De-La-Barre, Parigi, Francia

Orari di apertura: Basilica tutti i giorni dalle 06,00 alle 22,30 – Cupola tutti i giorni dalle 09,00 alle 17,45
L'ingresso nella Basilica è gratuito, l’accesso alla cupola si trova all’esterno della chiesa sulla sinistra e il biglietto di ingresso costa € 5,00




Dal quartiere di Montmartre abbiamo deciso di tornare in hotel a piedi, anche se ci sarebbe voluta più di un’oretta. Abbiamo poi ripreso i bagagli in hotel e, dopo aver trovato con Uber un passaggio per l’aeroporto (prenotare un taxi ci è stato impossibile), abbiamo preso il nostro volo di ritorno.

Se ricordavo la Parigi di nove anni fa come una città romantica, quella che ho riscoperto in questi giorni lo è addirittura il doppio!
Camminare così tanto per le vie della città è stato davvero un valore aggiunto, abbiamo visto quartieri, scorci, edifici e tanto altro di particolare e suggestivo che spostandoci sottoterra in metropolitana ci saremmo persi.
Se tutto questo moto non era una cosa preventivata, penso invece che d’ora in poi sarà una tattica che prenderemo in considerazione per visitare altre città.

E mentre fantastico sul prossimo viaggio che farò, vi lascio con qualche foto scattata durante i nostri cinque giorni a Parigi!