giovedì 28 maggio 2020

Recensione: La verità è negli occhi di chi sa guardare oltre - Jenny Leotta

Ciao lettori,
Qualche giorno fa vi avevo parlato del romanzo rosa "E' una vita che ti sto aspettando" scritto da Jenny Leotta.
Oggi vi voglio presentare anche il suo secondo romanzo edito dalla casa editrice Mnamon.

Recensione "La verità è negli occhi di chi sa guardare oltre" di Jenny Leotta

Pubblicato da: Mnamon
Genere: Narrativa rosa
Anno di pubblicazione: 2019
Nr. pagine: 192
Prezzo di copertina: € 11,00

Voto personale: ❤❤

La verità è negli occhi di chi sa guardare oltre - Jenny Leotta

TRAMA:

"Verità e amore alla prova dei fatti.  Amore e pregiudizio.
Il romanzo di Jenny Leotta è un’opera di finzione e un documento.
Una storia di passioni e di desiderio di conquistare la felicità.
Chi legge deve cercare di superare il giudizio immediato sulle cose, anche se spiacevoli.

Jack, il protagonista maschile, è costretto a guardare dentro di sé per vincere la diffidenza nei confronti delle donne.
Joe, protagonista femminile, è impegnata a fare fronte alle sue paure.
E Cristian, costretto in sedia a rotelle, deve superare la prova più dura, accettare di essere amato per quello che è.

Ognuno di loro lotta per conquistare la felicità.
Ognuno deve per questo essere se stesso, senza finzione e senza paure.
Nel romanzo non sono troppi gli ostacoli da sormontare, almeno per chi legge.
Ma l’ostacolo che a un osservatore appare semplice, sembra una montagna a chi deve superarlo."

_________________________

ESTRATTO DAL LIBRO:

"Vediamo un po'... Io, tu, Alessia e Joe?",
"Mmmh, non lo so Jack, non so se è il caso. Cosa vuoi che gliene freghi di me?"
"Quanto ottimismo", mi interrompe.
"Realismo, amico, realismo. Non voglio una ragazza che sta con me o che esce con me per compassione, ricordi?"
"E magari non ha accettato per compassione, che ne sai?"
"Sì, certo, e gli asini volano"
"Mamma mia", sbuffo. "Non capisco questa cosa che ha in testa l'intera società che perchè uno è in sedia, o è senza una mano o senza un braccio o senza una gamba, o è non vedente, o sordo o quello che ha allora non si possa innamorare, non possa avere una vita amorosa, una relazione, una vita sessuale, dei figli e tutto il resto. Solo perchè uno ha problemi non merita o non può avere l'amore? L'amore è un diritto di tutti, è un emozione che dovremmo provare tutti, l'amore se ne fotte dei problemi, delle disabilità, delle differenze sociali. L'amore vuole solo amore e se c'è quello si supera qualsiasi difficoltà, fisica o sociale che sia", concludo il mio discorso che non so nemmeno io da dove ho tirato fuori. Forse proprio dal cuore.
Il mio amico mi guarda a bocca aperta e con un espressione sbalordita.
"Ma cosa sei, un poeta?", ride per stemperare la situazione. "Comunque hai ragione, anche se non è facile."
Dopo un po' che riflette solleva la testa, mi guarda e spara:
"Ok, proviamo. Come si dice? Meglio soffrire e aver provato che non provare affatto?"

_________________________

RECENSIONE:

Come nel precedente romanzo "E' una vita che ti sto aspettando" il racconto è caratterizzato da poche descrizioni e da tanti dialoghi e le vicende si susseguono una dopo l'altra un po' troppo velocemente.
La trama è lineare, senza colpi di scena o avvenimenti che diano brio al racconto; una semplice cronaca della vita dei tre protagonisti. 
La loro storia avrebbe dovuto essere approfondita in modo più adeguato.
Trovo che la trama parta comunque da una buona idea di base. 
La scrittrice ci fa riflettere, infatti, su un tema delicato.
Ci invita a lasciare da parte i nostri pregiudizi nei confronti delle altre persone.
Ognuno dei protagonisti del romanzo si trova davanti a degli ostacoli piccoli o grandi da affrontare. 
Jack, Joe e Cristian vogliono farsi conoscere per come sono realmente, senza lasciare che le loro condizioni fisiche, economiche o caratteriali influenzino negativamente gli altri individui.
Come dice il titolo stesso del libro : la verità è negli occhi di chi sa guardare oltre.

Se vi è piaciuto questo post non dimenticate di condividerlo con i vostri amici e, se volete restare sempre aggiornati sulle recensioni delle mie letture ma soprattutto sulla prossime novità letterarie, iscrivetevi alla mia newsletter!!


Alla prossima!




CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO CON:



DELLA STESSA AUTRICE:

E' una vita che ti sto aspettando - Jenny Leotta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Appuntamento in terrazzo - Felicia KingsleyE tu mi vorrai bene? - Cathy GlassIo prima di te - Jojo Moyes



Nessun commento:

Posta un commento